Media e media sono i due termini che vengono regolarmente utilizzati al contrario. Ciò crea molto scompiglio, poiché il significato essenziale dei due termini è quasi equivalente. Questo blog cerca di rivelare ciò che li rende diversi l’uno dall’altro.

Insights ci fornisce alcune misure per catturare l’inclinazione focale dell’informazione. Queste misure sono Mean, Median e Mode.

La media è la questione principale della disposizione delle qualità. È la normale delle informazioni focalizzate presenti nel dataset.

Per individuare la media, includere ogni singolo dataset di dati e isolarlo per il numero completo di informazioni focalizzate.

Per esempio: lasciate che 5 focus di informazioni siano 1, 2, 3, 4 e 5

Media= 1+2+3+3+4+5/5 = 15/5 = 3

Se si dovesse verificare un evento di matematica, ci è stato costantemente insegnato che il normale è lo scopo centrale di tutti i numeri dati.

Per esempio: lasciate che 5 informazioni siano 1, 2, 3, 4 e 5

Media= 1+2+3+3+4+5/5 = 15/5 = 3

Allora, cosa è cambiato nelle oltre due strategie?

La risposta appropriata è il fraseggio.

Il valore focale che viene chiamato come normale nella scienza è chiamato un mezzo nelle intuizioni. Entrambe sono parole equivalenti.

Infatti, come questione, naturalmente, il significato allude alla matematica, ma può prendere altre strutture come sinfoniche, geometriche e così via, descritte più avanti in questo post. Queste vengono utilizzate in varie circostanze che dipendono dalla diffusione e dalla natura delle informazioni.

In questo modo, possiamo dire che il normale è normale eppure la svolta non è valida.

Una sorta di media

1. 1. Media matematica

2. 2. Media geometrica

3. 3. Consonante media

La media matematica sulla disposizione data di n numeri è includere tutti i numeri e separarli per n.

Media matematica di a1, a2,… ., a è a1+a2..+an/n

È utile quando l’informazione viene trasmessa in modo uguale o regolarmente appropriata, ma è ingannevole se l’informazione è profondamente obliqua.

Media geometrica: È come la media numerica, tuttavia, al contrario di includere i numeri e prendere la radice quadrata se ci dovesse essere un’occorrenza di 2 numeri, la radice quadrata 3D in caso di 3 numeri, ecc.

Media geometrica per n numeri a1, a2, … .,an è

https://miro.medium.com/max/388/1*sC_Ki1BJNjPIkNkT98S2Eg.png

Media armonica: E’ complementare alla media numerica dei reciproci della disposizione dei numeri.