Coursera Learner working on a presentation with Coursera logo and
Coursera Learner working on a presentation with Coursera logo and

Purplemath

Media, mediana e modalità sono tre tipi di “punti medi”. Ci sono molti “punti mediani” nelle intuizioni, eppure questi sono, credo, i tre più normali, e sono senza dubbio i tre che siete sulla buona strada per sperimentare nei vostri corsi di pre-misurazione, se il punto viene fuori con qualsiasi mezzo.

Il “mezzo” è la “media” a cui si è abituati, in cui si include ogni numero e poi si divide per il numero di numeri. Il “mezzo” è la stima “centrale” nella scala dei numeri. Per individuare il centro, i vostri numeri devono essere registrati in richieste numeriche dal più piccolo al più grande, quindi potrebbe essere necessario modificare il vostro rundown prima di poter individuare il centro. Il “modo” è il valore di un numero è solo il contrasto tra la qualità più grande e quella più piccola.

Individuare la media, il centro, la modalità e l’intervallo per la sintesi delle qualità che accompagnano la lista:

13, 18, 13, 14, 13, 16, 14, 21, 13

Il mezzo è il normale standard, quindi includerò e poi partizione:

(13 + 18 + 13 + 14 + 13 + 16 + 14 + 21 + 13) ÷ 9 = 15

Si noti che il mezzo, per questa situazione, non è un incentivo fin dal primo rundown. Questo è un risultato tipico. Non dovreste accettare che la vostra media sia uno dei vostri numeri unici.

Il mezzo è il valore centrale, quindi per prima cosa dovrò cambiare la scaletta in richiesta numerica:

13, 13, 13, 13, 14, 14, 16, 18, 21

Ci sono nove numeri nella scaletta, quindi quello centrale sarà il (9 + 1) ÷ 2 = 10 ÷ 2 = quinto numero:

13, 13, 13, 13, 14, 14, 16, 18, 21

Quindi il centro è il 14.

Il modo è il numero che viene ripetuto più frequentemente di altri, quindi il 13 è il modo.

L’incentivo maggiore nel rundown è 21, e il più piccolo è 13, quindi il range è 21 – 13 = 8.

media: 15

in mezzo: 14

modalità: 13

Vai: 8

Nota: La ricetta per lo spot per individuare il centro è “([il numero di punti di informazione] + 1) ÷ 2”, ma non è necessario utilizzare questa equazione. Potete semplicemente includere tra le due parti dell’affare fino al compromesso, nella remota possibilità che vi piaccia, in particolare se la vostra scaletta è breve. Qualunque sia il modo in cui funzionerà.at si verifica più spesso. Se non viene ripetuto nessun numero nella lista, allora non c’è una modalità per la lista.

Un sostituto ha ottenuto le valutazioni che accompagnano i suoi test: 87, 95, 76 e 88. Ha bisogno di un 85 o meglio ancora di un 85. Qual è la valutazione di base che dovrebbe saltare sull’ultimo test per raggiungere la normalità?

La valutazione di base è la cosa che devo scoprire. Per individuare la normalità di ogni sua valutazione (quelle note, o più oscure), devo includere tutte le valutazioni, e poi separarle dal numero di valutazioni. Poiché non ho ancora un punteggio per l’ultimo test, utilizzerò una variabile per rappresentare questo valore oscuro: “x”. A quel punto il calcolo per individuare il normale ideale è:

(87 + 95 + 76 + 88 + x) ÷ 5 = 85

Aumentando di 5 e riordinando, ottengo:

87 + 95 + 76 + 88 + x = 425

346 + x = 425

x = 79

Ha bisogno di ottenere in ogni caso un 79 nell’ultimo test.

lingue

Weekly newsletter

No spam. Just the latest releases and tips, interesting articles, and exclusive interviews in your inbox every week.