Ho contemplato la probabilità e le intuizioni senza incontrarle. Qual è la differenza? Cosa stanno cercando di fare?

Questo rapporto ha fatto la differenza:

Diagramma di probabilità contro il diagramma statistico
La probabilità inizia con una creatura e dà un senso a quali impressioni darà.

La statistica è vedere un’impressione, e speculare sulla creatura.

La probabilità è chiara: hai l’orso. Misurare la dimensione del piede, la lunghezza della gamba, e si possono ricavare le impronte. “Grazioso, il signor Sacche d’aria pesa 400 libbre e ha gambe di 3 piedi, e farà le tracce in questo modo”. Più scolasticamente: “Abbiamo una moneta ragionevole. Dopo 10 lanci, ecco i potenziali risultati”.

Le intuizioni sono più entusiastiche. Misuriamo le impressioni e dobbiamo pensare a quale creatura potrebbe essere. Un orso? Un umano? Nel caso in cui otteniamo 6 teste e 4 code, quali sono le probabilità di una moneta ragionevole?

I Sospetti Standard

Ecco il modo in cui “localizziamo la creatura” con intuizioni:

Prendi le tracce. Ogni bit di informazione è un punto per “trarre una conclusione ovvia”. Più informazioni, più chiara è la forma (1 punto di entrata a una conclusione ovvia non è utile. Un punto di informazione rende sfuggente uno schema).

Misurare gli attributi fondamentali. Ogni impronta ha una profondità, larghezza e statura. Ogni set di dati ha una media, una media, una deviazione standard, ecc. Queste rappresentazioni onnicomprensive, non esclusive, danno un duro restringimento: “L’impronta è larga 6 pollici: un piccolo orso o un uomo enorme?”

Scoprite la specie. Ci sono molte potenziali creature (stanziamenti di probabilità) da considerare. Siamo snelliti con informazioni precedenti sul quadro di riferimento. Nelle aree boschive? Pensate ai pony, non alle zebre. Gestire le richieste sì/no? Pensate a uno stanziamento binomiale.

Esaminate la creatura in particolare. Quando abbiamo il trasporto (“orsi”), esaminiamo le nostre stime convenzionali in una tabella. “Un’impronta di zampa larga 6 pollici e profonda 2 pollici è con ogni probabilità un orso di 3 anni, di 400 libbre”. La tabella di interrogazione è prodotta dalla circolazione delle probabilità, per esempio facendo stime quando la creatura si trova nello zoo.

Fare ulteriori aspettative. Quando conosciamo la creatura, possiamo anticipare il comportamento futuro e i diversi attributi (“Secondo i nostri calcoli, il signor Sacche d’aria cagherà nel bosco”). Le intuizioni ci fanno ottenere dati sull’inizio delle informazioni, dalle informazioni stesse.

Bene! La similitudine non è immacolata, ma più attraente di “Insights è l’indagine dell’assortimento, dell’associazione, dell’esame e della comprensione delle informazioni”. Avete bisogno di prove? Che ne dite di verificare se possiamo fare domande naturali “L’ho assaggiato!

Quali sono le specie più riconosciute? (Diffusione regolare)

Ne stanno trovando di nuovi?

Saremmo in grado di prevedere la seguente impressione? (Estrapolazione)

Le tracce seguono un percorso? (Riapplicazione / linea di modello)

Ecco due tracce, quale creatura è stata più veloce? Più grande? (Informazioni da due preliminari di medicinali: quale è stata sempre più potente?)

È esatto dire che una è una creatura che si muove in modo simile a un’altra? (Connessione)

Due creature seguono una fonte tipica? (Causazione: due orsi che inseguono un coniglietto simile)

Queste richieste sono molto più lontane di quanto avessi previsto quando ho appreso i primi dettagli. Ogni metodologia arida ha attualmente una circostanza unica: diremmo che stiamo imparando un’altra specie? Come prendere le stime convenzionali delle impressioni? Come fare una tabella a partire da una trasmissione di probabilità? Cosa cercare come stime in una tabella?

Avere una similitudine per la procedura di approfondimento fa sì che le informazioni successive facciano clic. Matematica ottimista.